22 ottobre 2008

Bidoni...

Ancora a proposito delle solite "profezie" dei soliti "esperti", oggi con il prezzo del petrolio tra i 70 e gli 80 dollari, dove sono finiti i guru del barile che lo avevano previsto a 200 dollari? Parlo in primis di Arjun Murti, analista della Goldman Sachs che dai media è stato trattato come un oracolo. Perchè non tornano ad intervistarlo adesso, chiedendogli di commentare in questo momento la sua previsione che a suo tempo ebbe le prime pagine dei giornali? Sì, certo, come si dice, errare è umano (nessuno ha la sfera di cristallo), ma, giusto per completare il detto, perseverare è diabolico. Perché chi si definisce "analista" persevera nel non analizzare mai anche i propri errori?

Etichette: ,

3 Commenti:

Blogger Enzo M. ha detto...

La sua dichiarazione non dipendeva da un'analisi, ma serviva per pompare il mercato visto che è risultato che la Lehman era uno degli operatori più attivi sul mercato dei futures del greggio. Quindi la sua dichiarazione serviva ad alimentare i buoi all'ulteriore acquisto. Del resto il crollo in 2 mesi del 50% del prezzo del greggio è stato causato anche dalla vendita obbligata di grosse posizioni da parte della stessa Lehman.

10:03 AM  
Blogger Buddy Fox ha detto...

D'accordo, e come non potrei esserlo, che dirti si sfonda una porta aperta.
Però vorrei aggiungere un altro elemento per il dibattito, non credo che i Guru si autoproclamino, come succede anche nello spettacolo, una persona diventa famosa perchè (e parlo da inesperto, vado a logica) si innesca un meccanismo. Quante volte ci siamo detti, ma come fa quello a stare in tv? Lo stesso per i Guru, la stampa o chi per essa punta un personaggio e lo mitizza per qualcosa che ha detto, una situazione che si autoalimenta a volte senza un perchè.
E lo stesso anche tra i risparmiatori, piccoli e grandi che interpretano a loro modo quello che leggono e lo collocano secondo le loro esigenze temporali e non secondo quelle di chi scrive.
In Italia lo ripeto, siamo tutti ct della nazionale o della ns squadra del cuore e siamo tutti grandi investitori, però io non mi sono mai permesso di andare dal mio macellaio a dirgli che la carne non si taglia in quel modo, o dal falegname dicendogli che quel mobile si fa in un altro modo, o dal cuoco che non si cucina così etc etc... forse la mia professione è meno nobile di tutte le altre, ma non è un gioco, e se c'e' qualcuno che lo fa in modo superficiale, c'e' anche chi, pur sbagliando, ci mette molto impegno e passione.
Ma tanto, come si dice in Italia, tu cosa fai? "Giochi in borsa" appunto, un gioco, poi quando si perde non lo è più, e subito a puntare l'indice accusatorio.
I guru ci sono, nessuno fa autocritica, o meglio pochi lo fanno, ma è il sistema che non funzia.

Quell'operatore io lo ricordo, tu lo ricordi, ma chi altro? E quelli che dicevano che l'Oro sarebbe arrivato a 3000$, magari ci arriva, ma da quota 1000$ ha già perso quasi il 30%.
E chi si ricorda dei tuoi articoli sulla bolla nella borsa cinese?
Ed allora ci si chiede, ha senso metterci la faccia?

Un'ultima cosa, a difesa di Goldman, a Giugno fecero una previsione dicendo che il 4 Luglio il Petrolio avrebbe toccato un massimo di periodo, mi pare che andò così. A dimostrazione che se hanno perso qualcosa su mutui, si son ben rifatti sulle commodity.
ciao
Buddy

10:12 AM  
Blogger duca ha detto...

Lo aggiungo tra i cattivi nella mia rubrica i buoni e i Cattivi......Qualche altro suggerimento?

11:42 AM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page

Post precedenti:

per leggere tutti i post precedenti consulta subito qui di seguito l'archivio del blog organizzato su base mensile

| dicembre 2004 | gennaio 2005 | febbraio 2005 | marzo 2005 | aprile 2005 | maggio 2005 | giugno 2005 | luglio 2005 | agosto 2005 | settembre 2005 | ottobre 2005 | novembre 2005 | dicembre 2005 | gennaio 2006 | febbraio 2006 | marzo 2006 | aprile 2006 | maggio 2006 | giugno 2006 | luglio 2006 | agosto 2006 | settembre 2006 | ottobre 2006 | novembre 2006 | dicembre 2006 | gennaio 2007 | febbraio 2007 | marzo 2007 | aprile 2007 | maggio 2007 | giugno 2007 | luglio 2007 | agosto 2007 | settembre 2007 | ottobre 2007 | novembre 2007 | dicembre 2007 | gennaio 2008 | febbraio 2008 | marzo 2008 | aprile 2008 | maggio 2008 | giugno 2008 | luglio 2008 | settembre 2008 | ottobre 2008 | novembre 2008 | dicembre 2008 | gennaio 2009 | febbraio 2009 | marzo 2009 | aprile 2009 | maggio 2009 | giugno 2009 | luglio 2009 | agosto 2009 | settembre 2009 | ottobre 2009 | novembre 2009 | dicembre 2009 | gennaio 2010 | febbraio 2010 | marzo 2010 | aprile 2010 | maggio 2010 | giugno 2010 | luglio 2010 | agosto 2010 | settembre 2010 | ottobre 2010
__________________________________________________________________________________

fuorimercato2011@gmail.com