13 dicembre 2008

Giusta frenata

Personalmente sono contento che il senato americano abbia detto no al piano di super aiuti al settore auto. Perchè come ho già detto in altri post va bene qualche incentivo contro la crisi, ma tornare ad un massiccio dirigismo statalista no! La crisi non può trasformarsi in alibi per cancellare i principi liberali di mercato! In Italia poi il piano auto Usa, se passasse, porterebbe ad altre vagonate di soldi pubblici per Fiat, azienda che in decenni ha già avuto montagne di interventi a favore. Negli ultimi anni si sono magnificati come quelli "bravi", capaci di creare la "grande ripresa". Bene, se sono davvero così bravi, possono cavarsela alla Fiat senza soldi nostri, soldi dello Stato.

4 Commenti:

Anonymous Anonimo ha detto...

bravo

4:36 PM  
Anonymous Anonimo ha detto...

Ma davvero credi che i politici non hanno i loro interessi ad alimentare il settore? A me sembra che sia stata , fino a qualche decennio fa , una sorta di iri privata....

8:15 PM  
Blogger Parcobuoi ha detto...

Non sono d' accordo con te. Non è giusto che milioni di persone in America come in Italia rimangano senza posto di lavoro per colpa di manager incapaci e banchieri senza scrupoli. L' industria dell' auto per la sua importanza va salvata non tanto per l'industria fine a se stessa ma per i consumi (ed è questo il vero motivo degli Usa) che verranno meno senza milioni di buste paghe. L' economia americana e conseguentemente quella mondiale si basa principalmente sui consumi, se cadono quelli cosa rimane?

12:30 AM  
Anonymous Anonimo ha detto...

d'accordo con te sulle buste paga e sui consumi. I manager , d'altro canto , dormono su due guanciali ...tanto se sbagliamo noi c'è lo stato....

8:11 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page

Post precedenti:

per leggere tutti i post precedenti consulta subito qui di seguito l'archivio del blog organizzato su base mensile

| dicembre 2004 | gennaio 2005 | febbraio 2005 | marzo 2005 | aprile 2005 | maggio 2005 | giugno 2005 | luglio 2005 | agosto 2005 | settembre 2005 | ottobre 2005 | novembre 2005 | dicembre 2005 | gennaio 2006 | febbraio 2006 | marzo 2006 | aprile 2006 | maggio 2006 | giugno 2006 | luglio 2006 | agosto 2006 | settembre 2006 | ottobre 2006 | novembre 2006 | dicembre 2006 | gennaio 2007 | febbraio 2007 | marzo 2007 | aprile 2007 | maggio 2007 | giugno 2007 | luglio 2007 | agosto 2007 | settembre 2007 | ottobre 2007 | novembre 2007 | dicembre 2007 | gennaio 2008 | febbraio 2008 | marzo 2008 | aprile 2008 | maggio 2008 | giugno 2008 | luglio 2008 | settembre 2008 | ottobre 2008 | novembre 2008 | dicembre 2008 | gennaio 2009 | febbraio 2009 | marzo 2009 | aprile 2009 | maggio 2009 | giugno 2009 | luglio 2009 | agosto 2009 | settembre 2009 | ottobre 2009 | novembre 2009 | dicembre 2009 | gennaio 2010 | febbraio 2010 | marzo 2010 | aprile 2010 | maggio 2010 | giugno 2010 | luglio 2010 | agosto 2010 | settembre 2010 | ottobre 2010
__________________________________________________________________________________

fuorimercato2011@gmail.com