31 ottobre 2008

Le bugie di Beppe Grillo

Dopo la meritata figuraccia di ieri (pensava come al solito di essere accolto come un messia e invece gli hanno urlato "buffone" e "non vogliamo primedonne"), Beppe Grillo ha fatto due cose, che vale la pena di commentare perchè ancora una volta dimostrano che ha una natura antidemocratica e soprattutto che nel suo modo di fare informazione ci sono gli stessi vizi di quella "informazione di regime" contro cui si scaglia.

La prima cosa: dal palco del suo blog il Robespierre de noartri ha subito preparato la pubblica gogna per uno dei manifestanti di estrema destra accusato in un video di essere in realtà un agente infiltrato. Visto che il suo è un sito letto da migliaia di persone, poteva aspettare a sparare in prima pagina una cosa simile, per cercare di verificare prima se l'accusa fosse fondata o meno. Invece no, basta un sospetto per finire addidato alla folla inferocita. Tipico atteggiamento forcaiolo. Ma d'altronde il Beppe, che non ha mai dubbi ma solo certezze (se no che messia sarebbe?) lo ha detto pure a quelli del Corriere che c'erano i poliziotti mascherati da manifestanti. Caspita, che scoop. Meno male che c'è lui a fare quello che l'informazione ufficiale non fa. Peccato solo che oggi è stato pubblicato un altro video che dimostra che il tizio messo alla berlina era veramente un manifestante di estrema destra (nello specifico un iscritto al movimento romano Casapound) e non un poliziotto infiltrato. Insomma, quella di Grillo si è rivelata una colossale balla!

La seconda cosa: oggi Grillo pubblica sul suo blog un video per dimostrare che in realtà a Bologna è stato accolto bene. E qui davvero ti viene il dubbio che i fans del suo sito siano davvero persone abituate a bersi tutto senza ragionare in proprio. Già, perchè, dopo che ieri lo stesso Grillo ha ammesso di essere stato contestato, in questo nuovo filmato, con la stessa tecnica usata da quegli stessi certi telegiornali da lui ferocemente criticati per questo, sono state messe solo le scene in cui si vedono studenti "pro-Grillo" mentre sono state completamente tagliate quelle degli slogan urlati "non vogliamo primedonne". Complimenti: Grillo ha fatto della guerra alla censura una sua bandiera, ma quando si censura in suo favore va tutto bene.

Il punto di tutto: è vero che come dice lui (e come penso pure io) la qualità dell'informazione italiana è ormai bassa, ma Grillo in questo senso non si dimostra migliore dei media che critica. Ha gli stessi vizi: sparare notizie false senza prima fare le opportune verifiche e tagliare/censurare le notizie a proprio vantaggio.

Etichette:

1 Commenti:

Anonymous MisterQ ha detto...

L'ho già scritto altrove...
Un poliziotto si rivolge al ragazzo di destra in camicia a righe blu:
"Spostati Francesco !"
E allora tutti a sparare ipotesi di infiltrati delle Forze dell'Ordine, e chi più ne ha più ne metta.
Forse nessuno di quelli che scrive ha mai manifestato, occupato o fatto cortei, ma da sempre, dagli scioperi delle Superiori in poi, gli agenti della Digos sanno vita morte e miracoli dei capi delle manifestazioni, parlano coi portavoce dei movimenti e li chiamano per nome. E quando il capo della pula chiamava "Alessandro" (ora in Rif. Com.) il mio Rappresentante, a nessuno veniva in mente che fosse un venduto al "Potere". Semplicemente chi si espone per tutti è conosciuto ed ha il compito di mediare...
Senza tante palle e dietrologie.

7:08 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page

Post precedenti:

per leggere tutti i post precedenti consulta subito qui di seguito l'archivio del blog organizzato su base mensile

| dicembre 2004 | gennaio 2005 | febbraio 2005 | marzo 2005 | aprile 2005 | maggio 2005 | giugno 2005 | luglio 2005 | agosto 2005 | settembre 2005 | ottobre 2005 | novembre 2005 | dicembre 2005 | gennaio 2006 | febbraio 2006 | marzo 2006 | aprile 2006 | maggio 2006 | giugno 2006 | luglio 2006 | agosto 2006 | settembre 2006 | ottobre 2006 | novembre 2006 | dicembre 2006 | gennaio 2007 | febbraio 2007 | marzo 2007 | aprile 2007 | maggio 2007 | giugno 2007 | luglio 2007 | agosto 2007 | settembre 2007 | ottobre 2007 | novembre 2007 | dicembre 2007 | gennaio 2008 | febbraio 2008 | marzo 2008 | aprile 2008 | maggio 2008 | giugno 2008 | luglio 2008 | settembre 2008 | ottobre 2008 | novembre 2008 | dicembre 2008 | gennaio 2009 | febbraio 2009 | marzo 2009 | aprile 2009 | maggio 2009 | giugno 2009 | luglio 2009 | agosto 2009 | settembre 2009 | ottobre 2009 | novembre 2009 | dicembre 2009 | gennaio 2010 | febbraio 2010 | marzo 2010 | aprile 2010 | maggio 2010 | giugno 2010 | luglio 2010 | agosto 2010 | settembre 2010 | ottobre 2010
__________________________________________________________________________________

fuorimercato2011@gmail.com